A me piacciono i bad boys, ma spesso nella lettura incappiamo in soggetti tossici che non riesco ad accettare. E se invece lui avesse vibes da cattivo ragazzo senza essere tossico?

È un’esperienza intrigante perché ci troviamo di fronte a una sottile linea tra l’attrazione e il rischio. Questo love interest può essere magnetico, con un’aura misteriosa e un fascino ribelle che ci tiene incollati alla pagina. La sua presenza è potente, le sue azioni spesso audaci, e il

suo lato oscuro ci tenta con una promessa di emozioni intense.

Tuttavia, ciò che rende questo love interest così affascinante è il suo equilibrio. Non è tossico o dannoso per il protagonista, ma piuttosto aggiunge tensione e dramma alla storia. È un personaggio complesso, con sfumature e profondità che ci lasciano desiderare di scoprire di più su di lui.

Inoltre, questa dinamica offre l’opportunità per una crescita sia individuale che della relazione. Il protagonista può essere influenzato dalle peculiarità di questo love interest, imparando da lui senza perdersi nel suo mondo oscuro.