Solo il coraggio di scegliere può portarci alla vera crescita. Questo è il sunto del paranormal romance di Morgane Mentil

Vediamolo insieme.

Titolo: La Scelta
Autore: Morgane Mentil
Genere: paranormal romance

Trama: Milano. Sara Terenzi, giovane cronista, rimane coinvolta in un’esplosione ma viene salvata da un bellissimo uomo misterioso. Insieme al collega Mike, indagherà sugli eventi distruttivi che coinvolgono tutta la terra e si sentirà sempre più attratta dal suo salvatore, Mita, nonostante egli sia certamente coinvolto nella faccenda.⁠

Recensione

Mi ha incuriosito fin da subito quale fosse “La scelta” che dà il titolo al libro, ma in realtà credo si riferisca a tutte le scelte che compiono i personaggi. Infatti tutti sono combattuti da sentimenti contrapposti. Sarah è attratta da Mita ma non sa se fidarsi, e più scoprirà su di lui più le cose peggioreranno. Mita è attratto da Sarah, ma allo stesso tempo fa parte di una missione che potrebbe danneggiare tutta l’umanità. I due fratelli di Mita, Ruvo e Cory, sono combattuti tra l’amore fraterno e il dovere verso un padre che ha dato loro una missione difficile e crudele. Quali saranno le spinte che vinceranno?⁠
La dinamica che ho preferito in assoluto è quella dei tre fratelli: Mita, saggio ma tormentato; Ruvo, collerico e impulsivo e Cory, giovane e ingenuo e costretto a fare da paciere tra Mita e Ruvo che litigano costantemente.⁠
La scrittura è vivida in alcuni punti, molto emozionale soprattutto nei capitoli dal punto di vista di Mita e in generale scorrevole. Il finale poi è sorprendente e non scontato, riflette le scelte dei personaggi e porta ciascuno al finale che si merita. ⁠

Il libro si inserisce nel genere “paranormal romance”, cioè storie d’amore con elementi soprannaturali (Twilight, per intenderci, è in questa categoria). Di solito non amo questo genere perché ci si concentra solo sulla coppia e gli elementi fantasy fanno di contorno. Non è il caso di questo libro, dove il centro è più sui dilemmi morali di Mita riguardo ai suoi poteri paranormali.
Questo libro è un’ottima scelta  per chi non cerca solo una storia d’amore ma è anche interessato a una trama solida.⁠

Dove ho letto questo libro

Angolo dedicato ai posti strani in cui leggo.

Stavolta vi deludo perché ho letto La Scelta sotto l’ombrellone, come la metà della popolazione italiana. Serviva contro il caldo perché metà del libro è ambientato in un ghiacciaio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *